I rossi di Puglia

Dal Ciliegino al naturale al Sugo ortolano, passando per la Passata e il Filetto di pomodoro: in comune, la linea si riconosce per unavarietà ricca di rossi. Rossi che ricordano il barocco dei papi come i dipinti di ispirazione orientale degli italiani nell’ottocento; rossi accesi, spenti, densi, carichi di luce.
Il colore è ancora un fattore determinante: il pomodoro proviene da una coltivazione accuratacontrollata, nelle campagne tra Altamura e Spinazzola, in Puglia, in assenza di acqua (o in seccagna). Il loro ph, naturalmente basso, tecnicamente sicuro, proprio perché inferiore a 4,5.
Il colore è un tratto determinante solo se è un colore di natura, non modificato e non ottenuto con metodi estranei. Solo se passano poche ore tra la raccolta e la sua trasformazione, solo se il pomodoro non si degrada (anche per i pomodori si utilizzano delle cassette per il trasporto): proprio come avviene per i pomodori della Linea rosso pomodoro Masseria Cusmai.
Il Ciliegino al naturale (il Tondino di Barletta) è confezionato in barattoli di vetro di 490 grammi, il Filetto di pomorodo invece in vasi da 3 chilogrammi. La Passata invece in bottiglie di vetro da 680 grammi, sempre in vetro i barattoli da 270 grammi di Sugo ortolano.
La linea rossa è una linea essenziale: se per il Ciliegino al naturale, iFiletti di pomodoro e la Passata non si utilizza alcun ingrediente se non dell’acqua che svolge, come si dice tecnicamente, da liquido di controllo, e il sale delle saline di Margherita di Savoia (Puglia), nelSugo ortolano invece si trovano verdure fresche, come la cipolla, l’aglio, il sedano e la carota, cui si aggiunge l’altro ingrediente fondamentale che è il nostro extravergine, l’Intenso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...