Il cuore delle Murge e il vino


In questa vasta area domina un paesaggio di pietra a mo’ di altopiano, ondulato, di discreta altitudine (fino ai 700 m.). Qui la terra è arida, severa, difficile da coltivare; solo a quote più basse si sviluppano gradoni coperti di terra rossa su cui prolifera una vegetazione tipicamente mediterranea: ulivi, mandorli, fichi, agavi, fichi d’india e naturalmente viti. La Murgia più alta produce un vino bianco sottile, calcareo e minerale, il Gravina, denominazione piccola e unica grazie al Greco che dona sostanza al vino.
www.iluoghidelgusto.com 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...